In questi giorni, lungo le strade delle nostre province, sarebbe stato tutto un susseguirsi di pellegrini che, pregando e cantando, si dirigevano al Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra. Quest’anno però, per le norme sanitarie anti-Covid e per il coprifuoco che non rende possibili i trasferimenti di notte, tutto questo non è possibile; ma la speranza, come ha detto anche il rettore mons. Alberto Ponzi, è quella che i pellegrinaggi a piedi possano riprendere già dal prossimo anno.
Intanto è comunque possibile salire al Santuario, ma ricordiamo a tutti i singoli pellegrini e alle “compagnie” di rispettare sempre le norme vigenti e di non rimanere in sosta sul piazzale del Santuario, evitando quindi gli assembramenti.
Per quanto riguarda LA FESTA DELLA TRINITA’, LE CELEBRAZIONI DELLA SERA DI SABATO 29 E DI DOMENICA MATTINA 30 MAGGIO VERRANNO TRASMESSE IN DIRETTA STREAMING SULLE PAGINE SOCIAL DEL SANTUARIO E SUL SITO INTERNET DELLA DIOCESI DI ANAGNI-ALATRI